Manganelli Pietro

Manganelli Pietro nasceva a Novi Velia il 29.06.1888 da Antonio (03.11.1863) e da Annamaria Frasca (10.10.1864). Da ragazzo aiutò il padre nel lavoro di pastore. Espletò, come fante, il sevizio militare per due anni (1906-1908) in Italia. Nel 1911 lasciò l’Italia, a bordo della nave SS Taormina, destinazione Toronto, con atto di richiamo di Luigi Frasca, fratello di sua madre. Sino allo scoppio della Prima Guerra Mondiale (1914) lavorò per la “ Toronto Transit Commission “. Dal 1914 al 1918 fu arruolato nel 75 battaglione di cavalleria prima e   nel Toronto Scottish di cavalleria poi.

Nel 1920 sposò  Adelia  Allison dalla cui unione nacquero AntonyRoss, Annamaria che mori nel 1934 all’età di 11 anni, Dorothy Anella e Mary Madeline. Pietro Manganelli lavorò per un po di anni alle dipendenze dello zio materno Luigi Frasca adattandosi a svolgere qualsiasi tipo di lavoro.Passò poi a lavorare nella “ Standard Sanitari Company “ ove continuò a lavorare sino al momento di andare in  pensione..

 Antony Manganelli, primogenito di Pietro sposò Dorothy Lazenby. Da questa unione nacquero:

 

  • Maria Grazia che sposata con Roland Bosley non ha avuto figli; 
  • Peter James che dall’unione con Doroty Anderson ha avuto Kerie Lyn; 
  • Elizabeth che sposata con Phillip Staile ha avuto due figli:Victoria Elizabeth e Philip Antony 
  • Philip che dal matrimonio  con Catherine Flanican ha avuto Jenifer Catherie e Micael Philip;

 

Annamaria, secondogenita, mori all’età di 11 anni; 

Doroty Anella,terzogenita di Pietro e Adelia,sposata con William Murdoch Stewart,ha dato alla luce 

  • Mary-Ann Rth che sposò Richard Micael Coulombe. Mary-Ann Ruth mori in un incidente, il 6 gennaio 1981,all’età di    28 anni;

 Mary Madeline,’l’ultima delle figlie non si sposò; 

Pietro Manganelli mori a Toronto il 24.10.1959.Angelo Manganelli,anche lui da tempo emigrato a Toronto, da notizie, per lettera, al fratello Domenico che viveva a Novi Velia con moglie e figli.

Quest’ultimo inviò alla moglie di Pietro le più sentite condoglianze e il forte rammarico per non aver potuto più riabbracciare il caro fratello Pietro.

 

img883.jpg img884.jpg img885.jpg img887.jpg img889.jpg img890.jpg img891.jpg img892.jpg img893.jpg img896.jpg img897.jpg img898.jpg img899.jpg img900.jpg img901.jpg img902.jpg img903.jpg img904.jpg img905.jpg img907.jpg img909.jpg img910.jpg img912.jpg img913.jpg img917.jpg img918.jpg img920.jpg img922.jpg img923.jpg img924.jpg