Guida Giovanni 1921

Giovanni Guida, nasce a Novi Velia il 27/12/1921, da Michele e da Rosella Guzzo. Da ragazzo aiuta il padre nella conduzione del gregge e nel lavoro di contadino. Chiamato alle armi, viene arruolato come artigliere nella 5° Divisione “ Cosseria “ addetta alla difesa delle coste della Liguria. Nel giugno del 1942 in piena seconda guerra mondiale, la sua Divisione riceve l’ordine di spostarsi sul fronte russo – tedesco. Il 15 luglio arriva nella zona di Stalino ( Doneck ) da dove prosegue verso il fiume Don. Durante la prima offensiva sovietica sul Don, portata dal 20 al 26 agosto 1942, è impegnata in aspri combattimenti per non cedere le posizioni conquistate di Krassno Orechowwoje. Successivamente parte della Divisione viene impegnata di rincalzo alla Divisione “ Ravenna “. A metà dicembre, Guida Giovanni, nel 2° gruppo di artiglieria leggera motorizzata, prende parte alla seconda battaglia difensiva  sul Don. Nei successivi attacchi portati sul settore, nei giorni che vanno dal 13 al 16, il nemico russo sfonda le linee per cui si è costretti a retrocedere. Per Guida Giovanni inizia così la lunga marcia delle ritirata, a piedi, e per 1.300 Km sino alla città di Gomel, raggiunta, da quel che restava della Divisione, il 7 marzo. Il rimpatrio in Italia avviene tra la fine di aprile e i primi di maggio del 1943, con “ accasermamento “ in Toscana e successivo spostamento a Milano. Il 25 luglio, quello che rimaneva della “ Cosseria “ viene spostato a Sesto S. Giovanni in servizio di  ordine pubblico. Dopo l’8 settembre 1943, e precisamente in data 12, la Divisione cessò ogni attività militare e cosi Giovanni Guida poté rientrare a Novi Velia. La sua vita successivamente è stata serena. Ha continuato a fare il lavoro dei campi, anche dopo essersi sposato con Maria Merola, e sino alla età della pensione. Dopo alcuni anni, dalla fine del secondo conflitto mondiale, con il numero d’ordine 127549 gli è stata concessa la Croce al Merito di Guerra. Vedovo da alcuni anni vive serenamente aspettando il suo novantaduesimo compleanno.          

img498.jpg img499.jpg img500.jpg img501.jpg